Change Management Accedi
La gestione dei processi di cambiamento nelle organizzazioni complesse

L’obiettivo centrale del progetto di ricerca, cui partecipano quattro università (LIUC, Federico II, Napoli 2, Tor Vergata) è volto ad approfondire la ricchezza delle dinamiche di cambiamento organizzativo avviate nell'ultimo decennio nell'ambito dei processi di riforma e modernizzazione degli enti di servizio pubblico in Italia, alla luce della più aggiornata conoscenza scientifica sviluppata a livello internazionale, e trarne indicazioni sia in ottica di management, sia in ottica di politiche riformatrici. Questo obiettivo ha quindi un risvolto teorico: si ritiene che dall'analisi approfondita di diverse esperienze in atto che manifestano una forte intensità dei processi di cambiamento e dalla conseguente riflessione alimentata da pertinenti riferimenti teorico-concettuali sia possibile derivare un'estensione delle conoscenze, sia nel senso di una maggiore contestualizzazione delle tracce di riferimento concettuali iniziali, sia nel possibile arricchimento di queste stesse tracce con lo sviluppo di proposizioni di rilievo teoretico. L'obiettivo ha anche un risvolto più operativo e comunque di rilievo sociale, che riguarda lo sviluppo di proposte e indicazioni in un'ottica di change management per un migliore orientamento delle riforme amministrative e dei relativi provvedimenti di attuazione o accompagnamento.

Il progetto affronta una serie di 5 studi di caso, accomunati dal forte impegno in processi di cambiamento, ma che presentano condizioni di assetto interno e di contesto esterno ben diverse. Ad un estremo vi sono due casi di imprese private di rilevanti dimensioni impegnate in processi di internazionalizzazione su larga scala. All'altro estremo vi è il caso di una grande regione, ente di governo che risente di tutte le dinamiche della forte esposizione politico istituzionale propria di un periodo di riforme incisive. Nello spazio intermedio, si scelgono i casi di un grande ospedale, ente pubblico di servizi caratterizzato dalla grande complessità di un'organizzazione professionale, e di un gruppo bancario, impresa privata impegnata anch'essa in un processo di internazionalizzazione, ma comunque inserita nel sistema di vincoli proprio di un sistema regolato.

L'analisi comparata di questi casi sarà orientata da una precisa traccia concettuale, già sviluppata in studi precedenti ed alimentata dal riferimento alla letteratura internazionale che costituisce il background scientifico dell'intero progetto.

Ci si attende che l'interazione tra una traccia concettuale robusta e il forte approfondimento, anche nel dettaglio, di casi molto complessi, consenta di condurre un'esplorazione teoricamente rilevante, che chiarisca in particolare i nessi, la complementarietà, o eventuale opposizione, tra i processi di apprendimento, di sviluppo delle risorse e di gestione del potere, all'interno della complessiva corrente del cambiamento organizzativo.